Cos’è la nuova industria alimentare?

Cos’è la nuova industria alimentare?

Il termine “nuova industria alimentare” si riferisce alla parte dell’industria alimentare che si occupa di nuovi tipi di prodotti alimentari. Esempi importanti sono i sostituti vegani della carne o gli alimenti a base di insetti. Le innovazioni e le nuove tendenze non si fermano al nostro cibo. Negli ultimi anni, ciò che finisce nei nostri piatti è diventato sempre più importante. Il cibo non è più solo cibo. Il cibo rispettoso del clima, il cibo vegano e vegetariano e i sostituti della carne stanno giocando un ruolo sempre più importante nel mondo di oggi. La nuova industria alimentare sta diventando sempre più importante, stabilendo nuove tendenze, occupandosi di cibo. Anche molte aziende alimentari in Germania si stanno adattando a questa nuova industria alimentare. Il cibo del futuro è entrato in scena molti anni fa.

L’industria New Food affronta una grande sfida

Negli ultimi anni, i temi del cambiamento climatico e della sostenibilità hanno assunto un ruolo sempre più importante nella vita. Anche la sostenibilità e il clima sono attori importanti nell’alimentazione che non dovrebbero essere ignorati. L’industria della carne in particolare ha un alto impatto sull’ambiente. Non c’è da stupirsi che la nuova industria alimentare sia saltata su questo carro, cercando di trovare una soluzione che non sia solo sostenibile per il clima ma anche sana per le persone. Il cibo non è più solo per soddisfare la fame. Si tratta del sano
Si tratta di mantenere il corpo sano, rafforzarlo e vivere una vita il più possibile sana.

Completamente in linea con la tendenza – stile di vita vegano

I vegani stanno vivendo una tendenza che è più di un semplice stile di vita. E anche la nuova industria alimentare sta seguendo questa tendenza. Rinunciando alla carne, l’ambiente può essere aiutato, la sofferenza degli animali può essere ridotta. La Germania in particolare è stata ispirata da questa nuova tendenza. In nessun altro paese europeo il cibo vegano è così diffuso come in Germania.
Ma non è solo in Germania che la tendenza vegana sta prendendo piede. Più di 1 miliardo di persone nel mondo vivono già vegane e vogliono fare la loro parte. A causa dell’elevato consumo di carne, l’ambiente è inquinato da masse di fertilizzanti e gas tossici che non può più sopportare. È ora che le persone cambino il loro modo di pensare, che sostengano l’ambiente cambiando la loro dieta. Se si vuole avere un impatto positivo sul clima, non si dovrebbe solo fare a meno delle auto. Anche la nuova industria alimentare vi contribuisce enormemente.

I sostituti della carne giocano un ruolo di primo piano

 

L’industria New Food ha a cuore la protezione dell’ambiente. Via dalla carne convenzionale, verso gustosi sostituti della carne. Con il tofu, il quorn e il lupino, sono già state scoperte opzioni vegane e vegetariane per godere senza carne, stuzzicando l’appetito per altre. Le grigliate e gli arrosti hanno smesso da tempo di essere appannaggio della carne. Anche le opzioni senza carne sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni. La nuova generazione di cibo sta raccogliendo le tendenze senza carne. L’obiettivo principale è quello di sostituire in larga misura il pesce e la carne. In futuro, l’attenzione si concentrerà sugli alimenti ricchi di proteine che forniscono al corpo tutto ciò di cui ha bisogno.

Insetti sul piatto? Utopia o presto realtà?

Le masse di gas velenosi e le quantità di fertilizzanti che vengono prodotte dall’industria della carne non possono più essere assorbite dall’ambiente. Sono necessarie nuove innovazioni, nuovi modi di nutrirsi. Anche se al momento può sembrare un po’ pittoresco, la nuova industria alimentare ha già in programma gli insetti. Il grande vantaggio di una dieta contenente insetti è soprattutto che le proteine di cui l’organismo ha bisogno possono essere fornite in quantità sufficiente. Le fattorie di insetti hanno smesso da tempo di essere un’immagine da film di fantascienza. Ci sono già discussioni sulla possibilità che l’industria della carne faccia dei tagli a favore degli allevamenti di insetti.

La qualità è importante anche per New Food

Molti consumatori diventano un po’ scettici quando si parla di produzione di cibo sostenibile. Nella maggior parte dei casi, la produzione è industriale, motivo per cui molti credono che la sostenibilità potrebbe essere compromessa. Naturalmente, ci sono anche produttori di alimenti nuovi e vegani che agiscono come esempi negativi. Ma questa non è la regola. Chiunque decida di mangiare vegano dovrebbe quindi sempre effettuare un controllo di qualità e mettere alla prova il cibo, la sua produzione e la sua origine.

EmTech Germania – vengono presentate le nuove tendenze

La nuova industria alimentare è in crescita. Numerosi esperti e start-up si sono già riuniti alla EmTech Germany per sviluppare le tendenze più recenti e sostenibili. Quello che ci sarà nel piatto domani deve essere ampiamente discusso e pianificato oggi. Perché anche il New Food ha bisogno di un tempo di preparazione affinché tutto possa essere attuato secondo i piani. Il futuro del cibo gioca un ruolo importante alla EmTech Germania. Tra le altre cose, gli esperti si scambieranno anche idee sulle possibilità di cambiare la produzione alimentare. Per come è strutturata attualmente questa produzione, non può andare avanti ancora per molto. Sono necessari cambiamenti innovativi per soddisfare le richieste.

Il New Food sta guadagnando popolarità negli Stati Uniti

Per molto tempo, gli Stati Uniti sono stati conosciuti per il loro enorme consumo di carne. L’allevamento in fabbrica, in particolare, ha attirato una pubblicità negativa per molti anni. La tecnologia enzimatica e microbica ha ora trovato la sua strada negli Stati Uniti. GEA, con sede in Danimarca, è stata in grado di mettere il suo primo ma importante piede negli Stati Uniti con un ordine importante. Nel 2023, la produzione di cibo con proteine vegetali inizierà in Nebraska. Non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti, la domanda di cibo sostenibile con un eccellente equilibrio ambientale è in aumento.

Noi siamo ciò che mangiamo. Negli ultimi anni, non è più sufficiente che il cibo riempia il piatto. Si presta attenzione alla sostenibilità, alla protezione dell’ambiente e al benessere degli animali. Ciò rende ancora più importante per la nuova industria alimentare distinguersi sempre di più e cogliere le nuove tendenze. Il cibo del futuro dovrà cambiare. L’allevamento in fabbrica non sarà sostenibile su questa scala. L’ambiente si sta inquinando a tal punto che è necessario un ripensamento per quanto riguarda l’alimentazione. Sempre più persone si rivolgono ai nuovi cibi vegani e senza carne. Questa tendenza si espanderà, verranno create nuove opzioni alimentari. I prodotti a base vegetale contenenti proteine determineranno presto la nostra vita quotidiana – e questa è una buona cosa. Perché con le giuste scelte alimentari e il sostegno della nuova industria alimentare, si può sicuramente fare il passo giusto nella direzione della sostenibilità, del benessere animale e del sollievo ambientale.

Source: EmTech 

Photo by Jannis Brandt on Unsplash

 

 

 

 

 

 

 


Comments are closed.